Prodotti chimici di base

Soluzioni sicure per la produzione chimica

I prodotti chimici di base sono gli elementi costitutivi di un’ampia gamma di prodotti utilizzati nei processi industriali e dai consumatori in generale. Questi prodotti includono acido solforico, acido fosforico, ammoniaca, idrossido di sodio e cloro. L’acido solforico è la sostanza maggiormente prodotta ed è un ingrediente essenziale di centinaia di composti utilizzati in quasi tutti i settori industriali. Il consumo di H2SO4 di un paese indica il suo livello di industrializzazione.

Prodotti chimici di base

Negli ultimi 10 anni il consumo mondiale è aumentato del 25%. Circa il 17% dell’acido solforico globale è utilizzato in 20 processi chimici, tra cui l’acido fosforico, l’ossido di titanio, l’ammonio e le applicazioni metallurgiche. La produzione di prodotti chimici implica elevati consumi energetici; i produttori devono risolvere il problema di ottenere forniture di energia elettrica affidabili a prezzi competitivi e di rispettare norme ambientali e di sicurezza sempre più severe.

L’acido solforico, come molte altre sostanze chimiche, è altamente corrosivo e deve essere manipolato con attenzione. Qualsiasi apparecchiatura che entri in contatto con tale sostanza deve essere in grado di resistere ai suoi effetti corrosivi. Noi di Kelvion comprendiamo l’importanza di selezionare il materiale giusto per queste operazioni. Per la produzione di acido solforico disponiamo di scambiatori di calore a piastre con guarnizioni realizzati con materiali speciali adatti ai requisiti di questi processi. Gli scambiatori di calore a piastre offrono le più alte velocità di trasferimento del calore e sono facili da mantenere. Grazie alla giusta scelta dei materiali con cui sono realizzate le piastre e le guarnizioni, garantiamo un lungo ciclo di vita.

Nei casi in cui è necessaria una maggiore sicurezza, offriamo cassette saldate al laser in cui il fluido problematico scorre in percorsi con piastre ermeticamente sigillate. Il nostro sistema K°Bloc completamente sigillato è la scelta giusta per i processi che utilizzano fluidi pericolosi. Ad esempio, il gas di cloro derivante dall’elettrolisi degli alcali clorurati, utilizzato per produrre cloro, idrogeno e idrossido di sodio, può essere raffreddato in modo sicuro in un’unità K°Bloc. Grazie alla nostra vasta conoscenza dei processi e delle tecniche di progettazione, siamo in grado di garantire ai nostri clienti la giusta soluzione di raffreddamento o riscaldamento per i loro impianti di produzione di sostanze chimiche.  

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo su www.kelvion.com si accetta l’uso dei cookie.