Raffreddamento / Centri di distribuzione

AsRopa Food GmbH

La crescita è sempre benvenuta. Tuttavia, una crescita rapida può rappresentare anche una sfida. AsRopa Food GmbH, la famiglia Truong, è cresciuta rapidamente negli ultimi anni. L’attività, iniziata negli anni ‘80 a Klosterwall ad Amburgo con un piccolo negozio di alimentari asiatico, è diventata uno dei maggiori importatori di prodotti alimentari asiatici.

Kelvion References Refrigeration Asropa Food

L’azienda importa tutto ciò che viene utilizzato nella cucina dei paesi asiatici, dal Vietnam alla Cambogia, dal Laos alla Thailandia. I clienti in tutta Europa vengono riforniti dalla sede centrale di Glinde. Ogni giorno giungono due contenitori carichi di pasta, riso, pesce, carne, verdure e spezie. Una parte crescente delle merci è congelata. Essendo diventata presto troppo piccola la vecchia sede di Amburgo, la famiglia Truong aveva acquistato un capannone logistico nello Schleswig-Holstein. Nel 2015 hanno aggiunto un magazzino refrigerato di 14.000 metri quadrati con cinque raffreddatori ad alta efficienza energetica della serie Küba SG con ventilatori EC per garantire temperature frigo affidabili. Sono stati utilizzati evaporatori Kelvion, con i quali la famiglia Truong aveva avuto già esperienze positive nelle celle frigorifere del proprio supermercato (supermercato che tra l’altro esiste ancora). La famiglia Truong desiderava una soluzione di surgelazione sostenibile, un sistema duraturo in grado di garantire la sicurezza degli investimenti per il prossimo decennio e ben concepito dal punto di vista ecologico. Wassim Dahche, imprenditore nel settore degli impianti di refrigerazione, ha ascoltato attentamente, ha analizzato i requisiti risultanti e ha consigliato un sistema booster a CO2 transcritico con sbrinamento a glicole e un sistema di accumulo dell’energia termica da 3.000 litri con scarico termico per riscaldare gli uffici e le aree sociali.

L’amministratore delegato Hu Truong ha esaminato attentamente i calcoli e non era affatto contento dei costi previsti. Ma alla fine ha accettato perché il potenziale di risparmio per i costi di esercizio rispetto ad un sistema di surgelazione tradizionale era pari a 20.000 euro per il sistema CO2 installato (ogni anno!). Anche in questo caso si applica il programma di finanziamento NAPE* (Piano d’azione nazionale per l’efficienza energetica) per sistemi di raffreddamento ad alta efficienza energetica. Ciò riduce il volume degli investimenti. La somma di tutti questi argomenti è stata convincente. Il nuovo sistema di surgelazione è stato progettato per 10.000 tonnellate di merci refrigerate. Ciò equivale a 1700 pallet e offre ancora spazio sufficiente per un’ulteriore eventuale espansione. La merce viene consegnata congelata. Ogni giorno arrivano con merci nuove due container da 40 tonnellate. “L’elevata capacità di trasporto comporta che il personale debba entrare costantemente nel magazzino di surgelazione per immagazzinare le merci o per assemblare e rimuovere gli ordini” afferma Wassim Dahche che, essendo già coinvolto nella progettazione del nuovo edificio, era in grado di pianificare in base alle specifiche esigenze dell’azienda. Si è perciò deciso di rinunciare alla serranda di aria fredda che era stata originariamente presa in considerazione. Al suo posto, l’area di consegna / serranda di aria fredda è stata trasformata in una sala di prelievo con raffreddamento a media temperatura.

Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food
Kelvion References Refrigeration Asropa Food

Due ventilconvettori da soffitto Küba DPA 043-CN, che soffiano su entrambi i lati, garantiscono una distribuzione uniforme dell’aria, consentendo alla catena del freddo di mantenere in modo affidabile una portata ottimale e contemporaneamente una riduzione della velocità dell’aria. Inoltre ciò consente al personale di non trovarsi sempre in corrente. Da qui è possibile accedere al magazzino refrigerato attraverso una porta automatica. Una cella frigorifera per frutta e verdura fresca a media temperatura di 600 metri quadrati è integrata da un lato nel sistema di raffreddamento. Qui due apparecchi SGB 56-F61 garantiscono temperature ambiente costanti. “I due raffreddatori ad aria potrebbero sembrare sovradimensionati, ma in realtà, laddove si rendesse necessario, con questo design abbiamo la possibilità di trasformare questa fresca cella alimentare in una ulteriore cella di surgelazione senza dover ricorrere a modifiche strutturali” dice Wassim Dahche. Nella cella di surgelazione sono installati cinque raffreddatori Küba SGB 56-F82 ad alte prestazioni, con il consueto getto d’aria tipici dei prodotti Kelvion. Un sistema a scaffalature mobili non solo permette l’accesso rapido e lo stoccaggio delle singole famiglie di merci, ma è stato anche incluso nella progettazione dell’impianto a freddo. Ciascuno dei raffreddatori ad aria SG è dotato di ventilatori EC altamente efficienti.

La tecnologia EC riduce il consumo di energia in media del 30%. Il ventilatore può essere incernierato ed è dotato di riscaldamento ad anello a parete. Tutti i raffreddatori ad aria SG sono dotati di cappe di sbrinamento, abbinate a chiusura e vaschetta di raccolta dell’acqua con doppia coibentazione. Ciò consente un efficace sbrinamento dei condensatori. La vaschetta previene la condensazione dell’acqua sul lato inferiore e riduce il trasferimento del calore di sbrinamento. Le cappe di sbrinamento aiutano il calore ad uscire dal radiatore nella cella. Questo riduce i tempi di sbrinamento, impedisce l’accumulo di ghiaccio e riduce notevolmente il consumo energetico. Gli aerocondizionatori sbrinano automaticamente a intervalli regolari secondo le esigenze, comandati dai sensori di temperatura dell’aria in ingresso e in uscita. Ciò si traduce in temperature costanti di -23 °C anche durante lo sbrinamento. “Il sistema è molto efficiente e la tecnologia che contiene è all’avanguardia, non da ultimo anche perché la CO2 è costantemente disponibile a prezzi fissi, mentre ciò non è necessariamente garantito se si usano altri refrigeranti” conferma Wassim Dahche, che sottolinea inoltre: “Qui abbiamo installato un agevole impianto di surgelazione che include tutto ciò che è tecnicamente fattibile oggi e che indica la strada da seguire”.

Per ulteriori informazioni

Kelvion Holding GmbH
Kelvion Holding GmbHInviateci le vostre domande!
Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo su www.kelvion.com si accetta l’uso dei cookie.